Nuove opportunità per sanare i debiti con l’Ente - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

archivio notizie - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

Nuove opportunità per sanare i debiti con l’Ente

 

Trezzano sul Naviglio, 6 settembre 2017 – Da oggi è possibile ridurre i contenziosi con il Comune, evitando di pagare sanzioni e interessi di mora e saldando il proprio debito (anche a rate) entro brevissimo tempo. Un’opportunità per i contribuenti, privati cittadini o aziende, prevista dal decreto legge 50 del 24 aprile 2017 che il Comune di Trezzano ha stabilito di applicare. 
Per questo nell’ultima seduta, il 30 agosto, il Consiglio comunale ha approvato il “Regolamento per la definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti”. 

I contribuenti interessati a sanare la propria posizione devono presentare la domanda di definizione agevolata della controversia entro il 30 settembre 2017 utilizzando un modello che a breve sarà messo a disposizione dall’Amministrazione comunale. Entro la fine del mese di settembre dovrà inoltre saldare gli importi dovuti: se superiori a 2 mila euro è previsto il pagamento rateale con il 40% da versare subito (entro il 30 settembre), il 40% entro il 30 novembre e il 20% entro il 30 giugno 2018. 

“Con il decreto legge 50 – dichiara il vice sindaco e assessore al Bilancio Domenico Spendio – il legislatore ha voluto introdurre misure per il contrasto all’evasione fiscale, offrendo anche agli Enti locali la possibilità di risolvere velocemente contenziosi che potrebbero durare anni. Abbiamo colto un’opportunità importante, speriamo e contiamo che facciano altrettanto anche i contribuenti”. 

“Ridurre i contenziosi e recuperare quanto ci è dovuto, – conclude il sindaco Fabio Bottero – questo è lo spirito con cui abbiamo approvato il nuovo Regolamento: Imu, Ici, Tari, Tares, tributi locali dovuti che anche in modo coattivo abbiamo il dovere di recuperare nel rispetto di tutta la comunità”.

Comunicazione istituzionale
comunicazione@comune.trezzano-sul-naviglio.mi.it 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (9 valutazioni)