Torna la Casa dell’Acqua al Parco Gramsci - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

archivio notizie - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

Torna la Casa dell’Acqua al Parco Gramsci

 

Trezzano sul Naviglio, 14 gennaio 2019 – Acqua naturale e frizzante proveniente dell’acquedotto comunale. Buona, sicura, controllata, ottima da bere. 
Sabato 19 gennaio alle ore 11.30 al parco Gramsci di via Greppi si terrà l’inaugurazione della Casa dell’Acqua in presenza di Alessandro Russo, presidente di Gruppo CAP, il sindaco Fabio Bottero, l’assessore all’Ambiente Cristina De Filippi, la sindaca dei ragazzi Eleonora Giorgia Malerba e Padre Paolo Formenton per la benedizione. 
Il cerimoniale sarà curato dall’Associazione Nazionale Carabinieri Sez. “Salvatore Nuvoletta” e dalla Protezione Civile di Trezzano sul Naviglio. 

“In accordo con Gruppo CAP – dichiara il sindaco Fabio Bottero – lo scorso autunno abbiamo deciso di sostituire la casetta nel parco Gramsci che nel tempo aveva mostrato difetti di funzionamento: Gruppo CAP oggi ci restituisce una struttura più moderna e funzionale che permetterà ai trezzanesi di rifornirsi di acqua buona e controllata, senza dover acquistare bottiglie al supermercato, con un risparmio per l’ambiente e le nostre tasche. L’inaugurazione sarà anche l’occasione per festeggiare insieme la posa dei nuovi giochi inclusivi nel parco e la vicina pista ciclabile di via Cavour”. 

“Su ognuna delle oltre 170 Case dell'Acqua realizzate da Gruppo CAP – afferma il presidente di Gruppo CAP Alessandro Russo – vengono effettuati specifici controlli ogni mese su 40 parametri: una procedura rigorosa e sicura che ci ha portato a essere la prima azienda in Italia a ottenere la certificazione ISO 22000 per la sicurezza alimentare. A questi si aggiungono i controlli effettuati su pozzi e reti: oltre 25.000 prelievi all'anno e quasi 730.000 determinazioni analitiche portate a termine annualmente su diversi parametri chimici e microbiologici, che confermano che l'acqua del rubinetto è di ottima qualità, con una dose equilibrata di sali minerali e batteriologicamente pura”. 

Dal 2018 le Case dell’Acqua di Trezzano sul Naviglio, via Greppi e via IV Novembre, sono gestite direttamente da Gruppo CAP che si occupa della manutenzione delle strutture, eseguendo controlli mensili sull’acqua e garantendone la sicurezza e la qualità. 
L’erogazione dell’acqua frizzante è gratuita ma limitata ai soli residenti a Trezzano sul Naviglio che vengono riconosciuti attraverso la Carta Regionale/Nazionale dei Servizi (Tessera Sanitaria). Ogni residente ha a disposizione 12 litri di acqua frizzante a settimana. È invece libera l’erogazione di acqua naturale. 
 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (248 valutazioni)