Un monumento dedicato ai Carabinieri - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

archivio notizie - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

Un monumento dedicato ai Carabinieri

 

Trezzano sul Naviglio, 17 aprile 2018 – Onorare gli “Eroi della pace” con un monumento dedicato a tutti i Carabinieri che prestano o hanno prestato servizio presso l’Arma e con l’intitolazione della piazza cittadina adiacente alla locale Stazione di Carabinieri a Salvatore Nuvoletta, Carabiniere Medaglia d’oro alla memoria, caduto per mano della camorra. 

Con questo obiettivo la sezione trezzanese dell’Associazione Nazionale Carabinieri, intitolata proprio a Salvatore Nuvoletta, intende donare all’Amministrazione comunale e a tutta la cittadinanza un’opera commemorativa per i militari dell’Arma. Una proposta immediatamente accolta dalla Giunta guidata dal sindaco Fabio Bottero che solo qualche mese fa, in occasione di un convegno organizzato in Campania da Avviso Pubblico, ha voluto onorare Salvatore Nuvoletta incontrando il fratello e deponendo una corona di fiori sulla sua lapide. 

“Durante i trascorsi cerimoniali per la posa delle bandiere istituzionali a Trezzano sul Naviglio – spiega Vincenzo De Solda, presidente dell’ANC trezzanese – alcuni nostri soci avevano rappresentato l’idea di realizzare un monumento davanti alla Stazione dei Carabinieri della nostra città, al fine di onorare tutti i militari che prestano o hanno prestato servizio nell’Arma. L’idea, trasformata successivamente in progetto, è stata condivisa gerarchicamente dall’Arma in servizio, nonché dal sindaco Bottero e dalla Giunta comunale. Il monumento, nel raffigurare un fregio dell’Arma dei Carabinieri (la granata sormontata da 13 punte piegate dal vento), rappresenta visivamente un simbolo del dovere morale da sempre emblema di tutti gli appartenenti all’Arma e richiama concetti di lealtà, fedeltà e altissimo onore. Considerati gli alti valori morali del progetto, si è ritenuto opportuno proporre anche l’intitolazione del relativo piazzale (privo di nome) al Carabiniere Salvatore Nuvoletta”. 

“L’Associazione Nazionale Carabinieri – spiega il sindaco Bottero – è sempre presente in ogni manifestazione trezzanese e non ha mai fatto mancare il suo supporto alla nostra comunità. Ancora una volta ringraziamo tutti i volontari che doneranno alla città un’opera di pregio dall’alto valore simbolico. I Carabinieri presidiano quotidianamente il nostro territorio, salvaguardando la nostra sicurezza. Sarà per noi un onore ospitare un’opera che ci ricorderà ogni giorno il prezioso ruolo delle Forze dell’Ordine e il coraggio di chi, come Salvatore Nuvoletta, ha sacrificato la propria vita nella lotta contro la criminalità organizzata: il suo nome ogni anno viene letto nella Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo di tutte le vittime delle mafie promossa da Libera e riconosciuta come Giornata nazionale”.   


 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (376 valutazioni)