Il Comune al servizio dei cittadini - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

archivio notizie - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

Il Comune al servizio dei cittadini

 
Trezzano sul Naviglio, 29 novembre 2019 – Il Comune è sempre più vicino ai cittadini con servizi distribuiti in modo più razionale e organizzati in modo da semplificare le procedure.
Dopo l’accorpamento degli uffici – riducendo le sedi comunali da quattro a due, in via IV Novembre e in via Boito – si prosegue con gli interventi sui servizi ai cittadini.
Da lunedì 2 dicembre nella sede storica di via IV Novembre tutti gli sportelli aperti al pubblico saranno trasferiti al piano terra, in modo da rendere più semplice (e senza barriere architettoniche) l’accesso ai cittadini. Lo Stato Civile sarà aperto anche di sabato per le denunce di morte, mentre l’Ufficio Anagrafe potrà rilasciare anche certificati di Stato Civile.
Un’altra importante novità – che consentirà di diminuire le attese – sarà richiedere i documenti relativi a pratiche di residenza, cambi di via, bonus tramite mail, via pec o fax all’Ufficio Protocollo scaricando la modulistica dal sito istituzionale.
“A piccoli passi – spiega il sindaco Fabio Bottero – procediamo verso la semplificazione amministrativa per rendere più efficienti i servizi per i cittadini. Abbiamo rinnovato il piano terra della sede storica del nostro Comune in modo che i cittadini possano trovare agevolmente l’ufficio e il personale di cui hanno bisogno. Importante anche la possibilità di richiedere e ricevere le pratiche via mail in modo da non essere costretti a prendere permessi dal lavoro o restare in attesa”.
“Stiamo anche cercando di arricchire il personale comunale – continua il sindaco – in modo da assicurare al meglio i servizi ai cittadini e, nel caso della Polizia Locale, migliorare e implementare il controllo del territorio con una maggiore presenza dei nostri agenti. Dobbiamo superare alcune criticità, dovute soprattutto a pensionamenti e trasferimenti in altri Enti e faremo il possibile per rendere più efficiente tutta la macchina amministrativa continuando il percorso iniziato con la razionalizzazione delle sedi comunali”.
Nei mesi scorsi il Comune ha indetto concorsi pubblici per titoli ed esami per la copertura di diverse figure professionali che possano sostituire dipendenti andati in pensione e arricchire il personale, come nel caso della Polizia Locale. È in corso infatti il concorso per l’assunzione di quattro agenti: sono sono state presentate 157 domande ed è già stata effettuata la preselezione. Le prove scritte sono previste il 4 dicembre, le prove orali il 20. Sarà assunto anche un ufficiale: anche in questo caso il concorso è in atto per selezionare il candidato più idoneo tra le 60 domande pervenute.
Intanto si è concluso il concorso per un l’assunzione di un tecnico per l’Area Sviluppo del Territorio (24 le domande pervenute) mentre è in corso la selezione per un istruttore amministrativo per i Servizi demografici a cui si sono candidate 115 persone (prove scritte il 28 novembre, orali il 12 dicembre) e la selezione per un istruttore amministrativo destinato al Servizio Tributi (Area Finanziaria, 88 domande perv

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5 valutazioni)