Svincolo Corsico/Gaggiano, i sindaci scrivono a Città Metropolitana - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

archivio notizie - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

Svincolo Corsico/Gaggiano, i sindaci scrivono a Città Metropolitana

 

Trezzano sul Naviglio, 19 dicembre 2019 – “Chiediamo formalmente a Città Metropolitana di Milano di destinare nell’ambito del bilancio 2020 le risorse necessarie per procedere alla progettazione per riqualificare e mettere in sicurezza lo svincolo n. 6 Corsico Gaggiano A50 Tangenziale Ovest di Milano – SP59”. 
La scorsa settimana i sindaci di Buccinasco, Cesano Boscone, Gaggiano e Trezzano sul Naviglio, con il commissario straordinario di Corsico, hanno scritto a Città Metropolitana e Milano Serravalle per ribadire l’importanza e l’urgenza di destinare i fondi per lo svincolo della Tangenziale Ovest di Milano sulla Vecchia Vigevanese nel territorio comunale di Trezzano sul Naviglio.  

“Continuiamo a batterci, facendo squadra tra Comuni, affinché lo svincolo sia riqualificato – dichiara il sindaco di Trezzano sul Naviglio Fabio Bottero – e affinché gli Enti che ne hanno la competenza compiano ora passi concreti a tutela dei nostri cittadini e dei numerosi utenti che ogni giorno transitano nel nostro territorio. Apprezziamo i miglioramenti avviati in questi anni (con la segnaletica e l’illuminazione migliore) ma non bastano e lo confermano i numerosi incidenti: va presa ora la decisione di avviare definitivamente la riqualificazione di questo svincolo obsoleto”.   

“Si tratta di uno svincolo con previsioni viabilistiche vetuste – si legge nella lettera – ormai superate dai flussi di traffico e che generano problemi di sicurezza. Permane l’oggettiva pericolosità e inadeguatezza dello svincolo e al contempo l’Amministrazione comunale di Trezzano sul Naviglio non può intervenire con risorse proprie per realizzare un intervento di competenza di Città Metropolitana di Milano e di Milano Serravalle Milano Tangenziali”. 
Se ne parla da anni e in Prefettura è stato istituito anche un tavolo che vede coinvolti, oltre ai Comuni del territorio del Sud Ovest Milano, anche Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano, Milano Serravalle Milano Tangenziali Spa e Polizia di Stato. Città Metropolitana si è detta disponibile per realizzare la progettazione preliminare della riqualificazione dello svincolo, ritenendo giustamente necessario anche il coinvolgimento di Serravalle: “Chiediamo a Città Metropolitana di Milano di inserire l’opera fra quelle prioritarie nell’ambito della programmazione degli interventi in materia di sicurezza stradale”. 
I benefici dell’intervento sarebbero estesi a favore di tutto il territorio del corsichese e delle numerose aziende del comparto industriale di Trezzano e Buccinasco ma anche di Gaggiano, Corsico, Cesano Boscone e comuni limitrofi e degli utenti che utilizzano questo importante svincolo provenienti dal Sud Ovest Milano e dall’Abbiatense-Magentino. 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (83 valutazioni)