Continua la sanificazione e il lavaggio delle strade - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

archivio notizie - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

Continua la sanificazione e il lavaggio delle strade

 
Trezzano sul Naviglio, 18 marzo – Con uno sforzo straordinario di mezzi e personale il Comune di Trezzano sul Naviglio da lunedì 16 marzo ha chiesto ad AMSA di procedere con la sanificazione delle strade cittadine, un servizio gratuito per i cittadini.
Il prodotto utilizzato è l’ipoclorito di sodio (al 5% m/m < CONC CLORO ATTIVO < 15% m/m), in linea con il protocollo utilizzato nel Comune di Milano e in altri Comuni: in via cautelativa il prodotto è stato diluito con acqua per ridurre al minimo gli impatti ambientali e viene utilizzato per un’attività spot, non ripetitiva, quindi per un ciclo di sanificazione di tutte le vie cittadine).
L’intervento avviene sulla carreggiata (non su marciapiedi e strade sterrate), quindi non ci sono criticità per chi passeggia col cane. Al passaggio dei mezzi occorre semplicemente prestare attenzione, avendo l’accortezza di spostarsi dalla carreggiata (e non passeggiare con l’amico a quattro zampe sulla strada). 
Si sottolinea che la sanificazione delle strade NON è prevista dalle circolari dell’Istituto Superiore di Sanità ma il Comune di Trezzano ha deciso di effettuarla in via cautelativa, a ulteriore tutela della salute dei cittadini (a cui comunque SI RACCOMANDA DI STARE A CASA).
Intanto continua come di consueto e con le stesse modalità di sempre, la normale attività di pulizia e spazzamento delle strade. Sono sospese le attività sanzionatorie relative al divieto di sosta per  pulizia meccanizzata.
“Stiamo vivendo un momento di criticità – dichiara l’assessore alle Politiche ambientali Cristina De Filippi – con aziende e Comuni con il personale contingentato in modo da assicurare i servizi essenziali. Eppure stiamo facendo di più: ringraziamo il nostro personale dell’Area Infrastrutture che si è attivato immediatamente per rendere possibile il servizio straordinario di sanificazione. Il nostro ringraziamento anche al personale di AMSA che con professionalità e dedizione si sta adoperando anche per fare più del necessario, adottando le cautele per lavorare consapevoli e coscienti dei rischi di chi lavora in luoghi pubblici. Dimostriamo di essere una comunità, stringiamoci (virtualmente) attorno a chi sta lavorando per noi e per tutelarci”. 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (21 valutazioni)