Ripartiamo con il mezzo giusto: bike to work! - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

archivio notizie - Rete Civica del comune di Trezzano sul Naviglio

Ripartiamo con il mezzo giusto: bike to work!

 

Trezzano sul Naviglio, 3 luglio 2020 – Insieme ad altre 150 Amministrazione comunali in Italia, Trezzano sul Naviglio ha aderito al progetto di Achab Group, rete nazionale di comunicazione ambientale: Trezzano entra quindi nel “Club dei Comuni EcoAttivi”, premiando i comportamenti corretti e gli spostamenti casa-lavoro in bicicletta.  

Il progetto è completamente gratuito per Amministrazione e cittadini e rende accessibile uno stimolante strumento di gioco e apprendimento sui temi ambientali e sociali per consentire di partecipare all’estrazione di biciclette elettriche che avverrà entro il 31 ottobre 2020. 

Ogni residente a Trezzano potrà scaricare l’App gratuita EcoAttivi, maturare punti entro il 30 settembre realizzando una serie di azioni positive di carattere ambientale, sociale e culturale e rispondendo a quiz, enigmi, sfide e missioni per migliorare le proprie competenze sui temi ambientali: ogni 100 punti si maturerà un biglietto virtuale che parteciperà all’estrazione. Chi avrà più biglietti virtuali avrà maggiori probabilità di essere sorteggiato e vincere la bicicletta. 

“Limitare gli spostamenti in auto – spiega Cristina De Filippi, assessore alle Politiche ambientali – è oggi fondamentale per non inquinare, tutelare la nostra salute e proteggere l’ambiente. E scegliere la bicicletta come mezzo abituale per gli spostamenti quotidiani, in questa nuova fase dell’emergenza sanitaria, diventa importante vista la necessità di mantenere il distanziamento sociale e i posti limitati anche sui mezzi pubblici. Abbiamo ora la possibilità di cambiare realmente le nostre abitudini di vita: il nostro Comune ha scelto di aderire al Club dei Comuni EcoAttivi per stimolare i nostri cittadini in modo divertente a mettere in pratica azioni positive”. 

Con EcoAttivi in questo periodo chi risiede a Trezzano e si sposta in bici verrà quindi “premiato” e potrà accumulare punti attraverso azioni dedicate: 

Quiz Bike to Work – 50 quiz a risposta multipla sulla bicicletta e sui numerosi vantaggi derivati dall’uso della bici per la salute fisica, mentale e ambientale.
Io e la mia bici – Si invitano i partecipanti a inviare una foto o un selfie insieme alla bici e di un paesaggio suggestivo incontrato durante un percorso in bici
Pedalo positivo – Con l’invio di un messaggio positivo sulla propria esperienza negli spostamenti in bici
Bike to work – chi partecipa e va al lavoro in bici, accumula più punti
Missione “Riparto con il mezzo giusto!” – punti extra per chi riuscirà ad accumulare 2000 punti con gli spostamenti in bicicletta e rispondendo correttamente ai Quiz Bike to Work. 

“I successi – conclude Paolo Silingardi, presidente di Achab Group Benefit – sono fatti di azioni concrete: scaricate l’App EcoAttivi, se potete andate al lavoro in bicicletta, limitate l’uso dell’automobile e contribuite a ridurre l’inquinamento”. 

L’App è scaricabile gratuitamente da qualsiasi smartphone, attraverso gli store Android e IOS o dal sito www.ecoattivi.it 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (51 valutazioni)